fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Acireale: finanziato il progetto di riqualificazione del plesso G.Fanciulli

Acireale-Si registrano delle novità significative per quanto concerne l’edilizia scolastica acese. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha finanziato il Programma straordinario degli interventi urgenti sul patrimonio scolastico che sono finalizzati alla messa in sicurezza, alla prevenzione ed alla riduzione del rischio relativo alla vulnerabilità degli elementi, anche non strutturali, del plesso “Giuseppe Fanciulli” di corso Italia, edificio che ospita una succursale dell’istituto comprensivo “Vigo Fuccio La Spina” di Acireale. La notizia del decreto di finanziamento dei citati interventi di riqualificazione, il quale ammonta ad un totale di 260 mila euro, è stata accolta con soddisfazione dal sindaco acese Roberto Barbagallo e da Adele D’Anna, assessore alla Pubblica Istruzione.

Attraverso una nota ufficiale, il primo cittadino acese dichiara: «Finalmente potremo intervenire anche sulla Fanciulli, un plesso che necessita di interventi che risolvano problematiche che si trascinano ormai da anni. Il progetto prevede una serie di migliorie che consentiranno la messa in sicurezza e il miglioramento delle condizioni di vivibilità della struttura, che fino ad oggi ha risentito delle forti piogge, con significative infiltrazioni d’acqua in alcune aule».

Sempre con una nota ufficiale, l’assessore D’Anna afferma: «Aggiungiamo altre importanti risorse al “Piano Scuole” presentato ad agosto. Siamo molto soddisfatti, le condizioni della Giuseppe Fanciulli non sono ottimali, nonostante la struttura non sia vetusta. Con questo progetto e la cifra che arriverà dalla Regione per la riparazione dei danni della tromba d’aria potremo avere un altro plesso d’eccellenza per i nostri bambini».

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.