fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Acireale Calcio: “Nessuna aggressione fisica al presidente Nicola D’Amico”

L’episodio avvenuto ieri pomeriggio allo stadio “Tupparello” di Acireale ha scatenato in città una serie di polemiche, oltre che un importante vespaio mediatico. Qualche ora fa l’Acireale Calcio, attraverso una nota ufficiale diramata dalla propria segreteria, ha preso una chiara posizione in merito all’aggressione verbale al presidente Nicola D’Amico. Ecco di seguito il comunicato stampa della società granata:

<<La A.S.D. ACIREALE, in riferimento a quanto accaduto in tribuna A, al termine della gara di ieri pomeriggio e riportato oggi dagli organi di stampa, precisa quanto segue:
1. Il presidente Nicola D’Amico non è stato aggredito fisicamente da nessun tifoso e/o ultras dell’Acireale;
2. Il presidente, è stato, purtroppo, vittima di un deprecabile episodio di inciviltà da parte di un singolo individuo, che, per quanto grave, non può essere generalizzato come un episodio di violenza collettiva, perchè il resto dei tifosi e degli sportivi acesi sono estranei al suddetto fatto. Anzi, hanno fatto pervenire la loro solidarietà al presidente e condannato l’accaduto.
Per il resto tutti i tesserati dell’Acireale si stringono attorno a Nicola in questo momento di difficoltà, nella speranza di riuscire insieme a raggiungere l’obiettivo programmato all’inizio della stagione.
La segreteria della A.S.D. Acireale
>>.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button