fbpx
Sport

Acireale Calcio: in città cresce l’attesa per la partitissima di Barcellona Pozzo di Gotto – FOTO –

In un’Acireale calcistica che dopo alcuni anni di delusioni e di assopimento generale, sta riscoprendo l’amore e l’entusiasmo per la squadra della propria città, cresce l’attesa in vista della sfida di domenica prossima a Barcellona Pozzo di Gotto contro l’Igea Virtus, compagine attualmente capolista del campionato insieme al Rocca di Capri Leone con i loro 36 punti. Ricordiamo che i granata di mister Ezio Raciti sono reduci da una striscia positiva fatta di ben quattro vittorie consecutive in campionato, una serie complessiva che si completa con i cinque successi ed un pareggio nelle ultime sei partite, dei numeri rilevanti che hanno fruttato un bilancio totale di 16 punti conquistati sui 18 disponibili.

Oltre all’impegno della squadra sul campo, questi risultati importanti sono stati possibili grazie all’oculato lavoro della società sul calciomercato con il direttore sportivo Santo Palma sugli scudi: basti pensare che sia le operazioni in entrata che quelle in uscita, soprattutto con gli acquisti di calciatori come Arena, Conti, Caputa, Bellino e Tosto, finora si sono rivelati azzeccati ed hanno sicuramente rinforzato un organico che già da prima era di buon livello, ma che faticava trovare una decisa continuità di risultati come invece sta succedendo nell’ultimo periodo. Inoltre, con il passare delle settimane la squadra continua a fornire delle buone prestazioni, dimostrando una crescita generale, tutti dettagli importanti che fanno ben sperare in vista del finale di stagione.

Classifica alla mano ed in base ai risultati conseguiti sul campo nelle ultime settimane, l’Acireale Calcio grazie alla sua notevole rimonta è ritornato pienamente in corsa nella lotta per la vittoria di questo campionato di Eccellenza girone B, con la vetta che adesso è lontana solo due punti; a tal proposito, la sfida contro la capolista Igea Virtus rappresenterà certamente una chiara opportunità dato che l’Acireale con una vittoria scavalcherebbe i giallorossi messinesi e potrebbe portarsi al primo posto in classifica, qualora l’altra capolista Rocca Capri Leone non battesse l’Atletico Catania.

Come accennato in precedenza, l’andamento ottimale della squadra nelle ultime settimane ha riacceso ad Acireale un clima di grande entusiasmo da parte dell’ambiente e della tifoseria, una situazione positiva che in città mancava da alcuni anni viste le delusioni delle ultime stagioni. In vista della trasferta di Barcellona Pozzo di Gotto, le forze dell’ordine di Messina nei giorni scorsi hanno disposto la vendita di cinquecento biglietti riservati ai tifosi dell’Acireale, tagliandi che si potranno acquistare tutti i pomeriggi nella sede sociale della società granata ubicata allo stadio “Tupparello”.

C’è sicuramente da scommettere che, come dimostrato in passato in occasione di partite così importanti, anche questa volta i sostenitori granata risponderanno in massa: già da ora si prevede quindi un settore ospiti dello stadio “Carlo Stagno D’Alcontres” esaurito in ogni ordine di posto. Come documentato dalla nostra galleria fotografica, l’entusiasmo della tifoseria era palpabile già da domenica pomeriggio, quando circa un centinaio di sostenitori acesi hanno atteso la squadra fuori dagli spogliatoi per festeggiare la vittoria contro la Leonzio, ma anche dare il giusto incoraggiamento ai calciatori in vista della partitissima di domenica prossima ed in vista della finale di Coppa Italia, appuntamento in programma giovedì 21 gennaio, quando l’Acireale a Marsala incontrerà il Mazara. Insomma, l’ambiente acese, la società, la squadra e gli organi di informazione in generale sono tutti uniti per arrivare al tanto agognato traguardo stagionale, quello della conquista della serie D, una categoria che ad Acireale manca da tre anni.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche
Close
Back to top button