fbpx
News in evidenzaSport

Acireale Calcio: il d.g. Leonardo si dimette. Intanto domani big match con il Taormina capolista

Questa settimana di allenamenti appena terminata, per l’Acireale sarà certamente ricordata come una delle più movimentate degli ultimi tempi. Infatti, mentre la squadra in questi ultimi giorni si è preparata sul campo per la partita di domani pomeriggio contro la capolista Sporting Taormina, nell’organigramma societario si sono registrate due novità abbastanza importanti; prima martedì con l’ingresso in dirigenza del nuovo direttore sportivo Santo Palma e poi ieri sera con le dimissioni del direttore generale Pasquale Leonardo.

Se da una parte l’ingresso del d.s. Palma era già nell’aria da qualche settimana come confermato da lui stesso nell’intervista rilasciata ai nostri microfoni, le dimissioni del direttore generale Leonardo rappresentano certamente una sorpresa per tutto l’ambiente acese. Sulle motivazioni che hanno indotto Leonardo a rassegnare le sue dimissioni, per adesso vige la più totale riservatezza come dimostrato dal breve comunicato stampa della società. Tuttavia, non è escluso che nelle prossime settimane si vengano a sapere i dettagli della situazione.

Parlando di aspetti tecnico-tattici, la squadra granata in questa settimana si è allenata in vista della sfida di domani pomeriggio, quando allo stadio “Tupparello” di Acireale arriverà lo Sporting Taormina capolista del campionato dall’alto dei suoi 15 punti frutto di cinque vittorie consecutive; 18 lunghezze e sei successi di fila, se si considera anche la vittoria sulla Sicula Leonzio, in seguito ribaltata dal giudice sportivo in un 3-0 a tavolino a favore della formazione di Lentini. Dal canto suo, l’Acireale con i suoi 12 punti in classifica si presenta all’impegno con il chiaro obiettivo di vincere per riuscire ad agganciare l’alta classifica e le posizioni di vertice con stabilità.

Per l’Acireale, quella contro lo Sporting Taormina sarà una sfida che, arrivati alla settima giornata di campionato, rappresenterà già un importante crocevia per la stagione dei granata. Il momento attraversato dalla squadra è delicato; di certo le dimissioni del d.g. Leonardo, arrivate quasi alla vigilia di un big match come quello con il Taormina non favoriscono la serenità di una squadra che, prima di tutto, dovrà isolarsi dalle vicende esterne per cercare la massima concentrazione in vista della fase cruciale della stagione, di cui la sfida contro il Taormina rappresenta già un sostanzioso antipasto.

Consapevole dell’importanza della sfida, in occasione della gara contro lo Sporting Taormina, la società granata guidata dal presidente Nicola D’Amico ha indetto la giornata granata per chiamare a raccolta tutti i tifosi e gli sportivi acesi; all’ingresso dello stadio non saranno quindi validi accrediti ed abbonamenti, con prezzo unico del biglietto fissato alla cifra di sei euro. Inoltre, sempre allo scopo di riempire le gradinate dello stadio “Tupparello”per sostenere la squadra granata, in questa settimana i gruppi di tifoseria organizzata hanno esposto alcuni striscioni di invito in diversi punti di Acireale.

Acireale-Sporting Taormina, sfida valida come posticipo della la 7^ giornata del torneo di Eccellenza girone B con calcio di inizio fissato per le ore 17:30, sarà arbitrata dal signor Alfredo Iannello di Messina, il quale avrà come assistenti Filippo Fusari e Alessandro Alizzi, rispettivamente provenienti dalle sezioni di Messina e Barcellona Pozzo di Gotto.

Fonte foto: agenzia Acifotopress di Franco Barbagallo.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche
Close
Back to top button