fbpx
Senza categoriaSport

Acireale Calcio: domani a Rosolini la prima di tre trasferte impegnative

Un Acireale recentemente rinforzato dall’acquisto del forte centrocampista offensivo Francesco Millesi, dopo lo scialbo pareggio casalingo di domenica scorsa contro lo Sporting Taormina, si prepara ad affrontare la trasferta di domani pomeriggio in terra siracusana contro il Rosolini. La sfida Rosolini-Acireale, valida per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza girone B, inizierà alle ore 14:30 sul manto in erba sintetica dello stadio “Salvatore Consales” della cittadina siracusana. La sfida verrà diretta dal signor Giuseppe Tarallo di Agrigento, il quale per l’occasione sarà coadiuvato dagli assistenti Spadaro e Lo Presti, rispettivamente provenienti da Ragusa ed Agrigento.

Come anticipato in precedenza, in casa Acireale l’evento più importante della settimana è stato l’acquisto di Francesco Millesi, esperto centrocampista offensivo con un’ importante carriera alle spalle nel professionismo con diverse squadre blasonate come Catania ed Avellino. L’acquisto di Ciccio Millesi, calciatore voluto in granata dal presidente della società acese Nicola D’Amico e dal direttore sportivo Santo Palma, rappresenta un prezioso tassello che va ad arricchire un organico già di altissimo livello sotto il profilo tecnico-tattico. Tuttavia, come dichiarato da lui stesso nell’intervista rilasciata al nostro giornale, Millesi non ha ancora il ritmo partita nelle gambe e probabilmente sarà impiegato in modo graduale affinchè si possa favorire il proprio inserimento in squadra ed il miglioramento delle sue condizioni fisiche.

Nell’impegno di domani a Rosolini, si prevede un Acireale ancora una volta incerottato a causa di alcune assenze rilevanti. Infatti, alle condizioni attuali, per l’allenatore Ezio Raciti appare complicato recuperare il capitano Truglio e gli attaccanti Gambino e Contino, calciatori reduci da infortuni. Dal canto suo il Rosolini si presenta alla sfida contro l’Acireale nel suo momento migliore; i siracusani nella loro vittoria a Giarre hanno dimostrato di essere una squadra compatta, aggressiva e ben messa in campo, con alcuni elementi validi tecnicamente come Implatini, Ricca e Martines.

Quella di domani pomeriggio per l’Acireale sarà la prima di una serie di tre trasferte consecutive che nel giro di una settimana, dopo Rosolini, porteranno i granata a giocare mercoledì a Taormina per l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia e poi domenica prossima a Palazzolo Acreide.

Fonte foto: Mimmo Lazzarino.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button