fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Acireale: ancora problematiche sulla riapertura della Villa Belvedere

Arrivano delle novità significative sulle questione della riapertura integrale della villa Belvedere di Acireale, una telenovela che da oltre un anno appassiona l’opinione pubblica acese, infatti, per quanto concerne i lavori di riqualificazione del principale giardino pubblico di Acireale, nella nota dell’Organo di Collaudo trasmessa al sindaco di Acireale Roberto Barbagallo, sono state sottolineate diverse problematiche da risolvere.

Come si evidenzia nel comunicato del citato organo di collaudo, durante le visite di sopralluogo, sono emerse delle mancanze su diversi elementi:  la pavimentazione di ghiaietto lavico, la pavimentazione dell’ area giochi, la funzionalità dell’impianto elettrico,  l’efficienza  dell’impianto idrico e del sistema di antincendio.  Inoltre, si sono registrate ulteriori lacune sui lavori delle ringhiere, sulle opere in ferro e sul verde pubblico. Di conseguenza, affinché si possa ottenere il rilascio del certificato di collaudo dovranno essere rispettate le disposizioni prescritte.

Sulla vicenda, il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo esprime le proprie impressioni attraverso una nota ufficiale:  <<Entro il 31 dicembre la Villa Belvedere dovrà essere collaudata e di conseguenza dovrà essere completamente riaperta per tutti gli acesi. I collaudatori nominati dalla Regione hanno riscontrato parecchie criticità e dato parecchie prescrizioni necessarie per ottenere il certificato di collaudo. Abbiamo già trasmesso la nota alla ditta, al direttore dei lavori e al Rup e attendiamo una pronta risposta, quanto prescritto deve essere rispettato. Diverse sono le criticità: dall’impianto elettrico, all’impianto idrico, alla pavimentazione di ghiaietto lavico e non poteva essere altrimenti. ll ghiaietto, che tanto abbiamo contestato, è già in buona parte scivolato lungo i vialetti, da sempre proponiamo la sostituzione con una struttura stabile, con materiale altrettanto permeabile. Nei prossimi giorni mi recherò direttamente in Soprintendenza per individuare nel più breve tempo possibile la pavimentazione giusta>>.

Sempre sui lavori di riqualificazione del principale polmone verde di Acireale, l’assessore ai lavori pubblici Nando Ardita afferma:  <<Abbiamo atteso e abbiamo sollecitato la relazione dei collaudatori, adesso abbiamo una visione chiara di come operare. La riapertura definitiva di tutto il Giardino Belvedere non poteva prescindere dal collaudo amministrativo. Adesso possiamo avere finalmente contezza di quanto nei mesi è stato affermato e rilevato da tutti relativamente ai lavori di riqualificazione. Ora si può procedere a passo spedito>>.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.