fbpx
CronacheNews

Acireale, ai domiciliari perché non rispetta l’obbligo di dimora

Dopo essere stato sorpreso dai carabinieri lo scorso 1 marzo fuori dalla sua abitazione in flagrante violazione dell’obbligo di dimora impostogli dal giudice nella fascia oraria intercorrente tra le 20 e le 7 del mattino, il tribunale di Catania ha ritenuto opportuno aggravare la misura restrittiva di Salvatore Lisbona ordinandone l’arresto e la sottoposizione agli arresti domiciliari. Una gazzella del radiomobile della Compagnia di Acireale ha provveduto ad eseguire la decisione del magistrato.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker