fbpx
CronacheNews in evidenza

Acireale: ai domiciliari per ricettazione in concorso

Nella prima mattinata di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Acireale, ha tratto in arresto il pregiudicato acese  Giuseppe Aniello di anni 26, in esecuzione di Ordine di Esecuzione per Espiazione di Pena Detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dalla Procura della Repubblica di Catania, in seguito all’ordinanza emessa del Tribunale di Sorveglianza del capoluogo Etneo.

L’uomo, con numerosi precedenti penali alle spalle, deve espiare una pena di mesi 10 e giorni 15 di reclusione per il reato di ricettazione in concorso, in relazione a fatti accaduti ed accertati nel 2010. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto dagli Agenti presso la propria abitazione di Acireale, dove permarrà in regime di detenzione domiciliare fino a espiazione pena, con divieto assoluto di allontanarsi da essa salvo autorizzazione del Magistrato di Sorveglianza.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker