fbpx
CronacheNews

Acireale: a misura d’uomo ma automobilisti intrappolati

Dopo i festeggiamenti del Capodanno, ritorna la tanto  discussa ZTL ad Acireale. Stavolta le lamentele non arrivano dai commercianti, ma da cittadini rimasti per ore imbottigliati nel traffico in Via Marchese di San Giuliano, Corso Savoia alto, Corso Sicilia , a catena tutto Acireale e’ un pullulare di automobilisti che non sanno più che direzione prendere per uscire dal traffico

Come si evince dalla foto, la Ztl parte dall’incrocio di Corso Savoia con via Caronda, con inevitabile congestionamento di via Marchese di San Giuliano e Corso Sicilia.

Appare chiaro che prendendo questa decisione, non si sono tenute in considerazione: il cambio di direzione di via Paolo Vasta, eredità dell’ex assessore Pietropaolo, del ponte di capodanno e delle festività ancora  in corso, dell’avvio agli sconti da parte dei commercianti  e del concerto di Jovanotti che si terrà stasera al Tupparello,  che vede un incoming non indifferente di persone venute da fuori per assistere allo spettacolo.

In barba alle polveri sottili dei botti di due giorni fa, del Co2 delle auto, aria di Courmayeur in corso Umberto. Auguri.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button