fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Acireale: forti disagi a causa di pochi minuti di pioggia

Bastano pochi minuti di pioggia per trasformare le strade di Acireale in veri e propri ruscelli e stagni tanto da rendere difficoltoso agli automobilisti il transito in sicurezza. In particolare ieri sera nella frazione di Pennisi, e precisamente in Via Roccamena, il manto stradale si è trasformato in un vera e propria trappola d’acqua.  Auto in panne e intervento del carro attrezzi sono state la logica conseguenza della mancanza di interventi per il corretto deflusso delle acque meteoriche.

A distanza di ore questa mattina, nonostante il cessare della intensità delle precipitazioni, il manto stradale in via Roccamena si presentava ancora occupato dalle acque piovane.

via-roccamena

Il disinteresse delle varie amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni  per la grave situazione in cui versano le strade del comune di Acireale durante le precipitazioni meteoriche stona però con le dichiarazioni dell’Assessore ai lavori pubblici Nando Ardita quando da consigliere comunale tuonava riferendosi ai disagi causati dal cattivo deflusso delle acque in Via Provinciale per S. Maria Ammalati “L’ennesima dimostrazione di mancata programmazione della Giunta Garozzo”.

Sfortunatamente ad oggi, nonostante Nando Ardita sia assessore ai lavori pubblici, la situazione delle strade acesi non è migliorata. Difatti queste continuano ad allagarsi al primo scroscio di pioggia mettendo a rischio gli automobilisti e provocando ingenti danni alle abitazioni ed ai garage.

Sembra, dunque, che l’ardua battaglia intrapresa dall’Assessore Nando Ardita contro la cattiva regolamentazione del deflusso delle acque piovane si sia fermata anni fa nell’aula del consiglio comunale non trovando riscontro nella sua azione amministrativa.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker