fbpx
Giudiziaria

Aci Sant’Antonio, picchia la moglie per denaro

Aci Sant’Antonio – Non si è fatto scrupolo nel picchiare la moglie per questioni di soldi. L’ha presa a calci e pugni e solo la chiamata di alcuni vicini al 112, attirati dalle urla della donna, ha potuto fermare la furia dell’uomo.

E’ successo stanotte in una abitazione di Via Marchese di Casalotto ad Aci Sant’Antonio (CT), dove Sebastiano Torrisi, 47 anni e già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza,è stato arrestato.

La moglie,  trasportata con l’ambulanza del 118 all’Ospedale di Acireale (CT) è stata presa in cura dei medici del pronto soccorso che le hanno riscontrato delle “Fratture alla 6^ e 7^ costola, riduzione del corpo vertebrale L1 e trauma cranio-facciale” con una prognosi di 30 giorni. Stamani, dopo qualche ora in osservazione, la poveretta è potuta ritornare nella propria abitazione.

L’uomo è stato relegato agli arresti domiciliari nella casa materna, così come disposto dal magistrato di turno.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker