fbpx
GiudiziariaNews

Aci Catena: Maiorca e La Rosa saranno ascoltate dalla Procura

Verranno ascoltate, oggi pomeriggio, come persone informate dei fatti l’ex assessore Agata Maiorca e il consigliere comunale Teresa La Rosa dal Pm Pasquale Pacifico, che ha curato l’inchiesta sulle tangenti che ha portato all’arresto dell’ormai ex sindaco di Aci Catena, Ascenzio Maesano e del consigliere Orazio Barbagallo.

Nell’ordinanza, che è stata pubblicata da LiveSicilia la scorsa settimana, emergeva che da un’intercettazione La Rosa aveva avvertito Maesano che di lì a breve sarebbe stato arrestato, secondo alcune rivelazioni di “Agata”. E’ lo stesso Maesano a chiarire al Gip che si trattava di Agata Maiorca.

In quello stesso contesto replicava l’ex assessore: “Già da oltre un anno intrattenevo un rapporto di conflittualità con Ascenzio Maesano. Nessun contatto diretto tra di noi. Più volte mi aveva avvicinato, con il tramite di altre persone, al fine di riappianare le nostre relazioni. La conflittualità era, ed è, un fatto noto a tutti ad Aci Catena.

Anche il consigliere Teresa La Rosa aveva cercato di stabilire un contatto tra me ed il sindaco, che io rifiutai, facendo presente che mi sarei candidata sindaco al comune contrapponendomi alla compagine Maesano.

Lo stesso sindaco, intercettato, avversa la mia candidatura affermando “…ma sicuramente lei non fa il Sindaco anche se mi arrestano”.

Preciso inoltre: nel paese era un sentire comune l’area pesante che da tempo si respirava in giro facendo presagire il peggio ma certo, non avrei mai immaginato un tale evolversi della situazione”.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker