fbpx
Cronache

Aci Catena: in crescita i casi di Covid, il sindaco valuta restrizioni

Nel territorio acese, in provincia di Catania, continuano ad aumentare i casi di positività al Coronavirus. Ad Acireale, infatti, sono 122 i nuovi positivi, ma la curva è in aumento anche nel comune di Aci Catena, con 62 nuovi casi: 39 donne e 23 uomini. Il sindaco del Comune, Nello Oliveri, già da settimane, informa, tramite la sua pagina Facebook, i concittadini a rispettare, scrupolosamente, le norme governative per far decrescere la curva di contagi. “Dei contagiati, solo una donna è ospedalizzata. Tra i dipendenti comunali, invece, sale a tre il numero dei positivi. Va precisato che tra positivi e soggetti in quarantena, nella maggior parte dei casi, si tratta di unico ceppo familiare, pertanto non c’è diffusione eterogenea, bensì ci si contagia nella stessa famiglia”, informa il primo cittadino acicatenoto.

“Manteniamo alta l’attenzione e la cooperazione tra istituzioni sanitarie e le Forze dell’Ordine. Invitiamo, pertanto, la cittadinanza ad attenersi scrupolosamente all’ultimo DPCM del presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ed a quello emesso dal governatore Nello Musumeci”.

Stamane convocato il C.O.C per decidere quali misure adottare

Il Sindaco, alla luce della situazione nel comune acese, stamane ha convocato il C.O.C. (volontari, forze dell’ordine, dirigenti comunali e amministratori) per decidere quali misure adottare a tutela preventiva dei cittadini. Oliveri, quindi, sarà costretto ad emanare alcune misure restrittive nel pieno rispetto dei DPCM in vigore ed i giusti provvedimenti per cercare di arginare il fenomeno sempre crescente.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker