fbpx
Cronache

Aci Castello, siglato accordo con gli stabilimenti balneari: tariffe ridotte per i residenti

Il Sindaco Carmelo Scandurra e l’Assessore alle Attività Produttive Orazio Sciacca hanno siglato un accordo con i titolari degli stabilimenti balneari di Aci Castello per implementare la libera fruizione da parte dei residenti ai servizi balneari.

I cittadini castellesi, dunque, potranno accedere agli stabilimenti balneari aderenti con tariffe ridotte. Saranno
i titolari degli stabilimenti a garantire per tutta la stagione balneare 2021 dal lunedì al giovedì (festività di calendario escluse) l’accesso giornaliero ai residenti del Comune a tariffa scontata del 50% rispetto al listino prezzi.

Le tariffe ridotte verranno applicate nel limite massimo di numero di accessi giornalieri dichiarati
disponibili dai singoli stabilimenti balneari.

Ecco i lidi che hanno aderito all’iniziativa

– Solarium Ghenea Beach Club: 10 ingressi per residenti;
– Stabilimento Balneare Lido dei Ciclopi: 45 ingressi per residenti;
– Stabilimento Balneare Aquarius srl: 30 ingressi per residenti;
– Stabilimento Balneare Grotta Smeralda: 15 ingressi per residenti;
– Stabilimento Balneare Lido Esagono: 30 ingressi per residenti;
– Solarium Almarama: 10 ingressi per residenti;
– Stabilimento Balneare La Risacca srl: 20 ingressi per residenti.

Per potere usufruire dell’agevolazione i residenti dovranno esibire all’ingresso la carta di identità
o altro documento idoneo che attesti la residenza nel Comune di Aci Castello.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button