fbpx
Cronache

Ad Aci Castello si paga il parcheggio con lo smartphone

Il parcheggio ad Aci Castello potrà essere pagato anche con lo smartphone.

La Gaia srl, società che gestisce la sosta sulle strisce blu, ha accettato la richiesta dell’Amministrazione comunale castellese di adoperare D-PASS. L’applicazione permetterà il pagamento del parcheggio direttamente da smartphone.

L’utente risparmia tempo nelle operazioni di sosta e decidere se prolungarne la durata dal proprio cellulare.L’applicazione si può scaricare gratuitamente da app store o google play oppure tramite lettore QR avvicinando il cellulare agli adesivi già posti su tutti i parcometri. L’intero comune di Aci Castello è stato mappato per consentire la geolocalizzazione delle autovetture parcheggiate.

«Finalmente gli utenti avranno la possibilità di pagare il servizio in modo più agevole e veloce senza costi aggiuntivi. Un primo piccolo passo per migliorare la viabilità del Comune di Aci Castello. Ringrazio la società per avere accolto così velocemente la nostra richiesta» ha commentato il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.