fbpx
CronachePoliticaPrimo Piano

Aci Castello, il M5S perde la stella dell’ambiente

Aci Castello, è guerra aperta all’ultimo santino. Così, il M5S perde una stella, quella più cara, quella riferibile all’ambiente.

Rinvenuti a Parco Padre Pio di Ficarazzi i santini di due candidati

Aci Castello - Amministrative Parco Padre PioRipulito da poco per tornare a praticarlo con la bella stagione, Parco Padre Pio di Ficarazzi, frazione di Aci Castello, rischia di diventare discarica di santini elettorali.

Un rischio che già manifesta i suoi primi cenni quando, nella giornata di ieri, i lettori dell’Urlo inoltrano le foto dei primi santini lasciati su una panchina.

Sono lì, in balia del vento che potrebbe disperderli nell’area verde del parco, sporcandolo. Ritraggono i volti di due candidati che corrono in coppia.

Si tratta di Andrea Barchitta e Maria Tropea, uniti nella campagna elettorale in favore del candidato sindaco di Aci Castello Antonio Bonaccorso sotto l’egida del M5S.

Aci Castello - Andrea Barchitta 1

 

È finito il tempo in cui i santini e i manifesti elettorali erano visti dal partito stellato come il male assoluto considerata la deturpazione e l’inquinamento che inevitabilmente producono. D’altra parte, la rete non basta per le campagne elettorali.

Ma è in rete che Andrea Barchitta manifestava il suo disappunto per le scarse condizioni igieniche e sanitarie in cui erano costretti a vivere i maialini di un allevamento intensivo. E non si è risparmiato nella condivisione del servizio RAI nei propri spazi social.

Aci Castello - Andrea Barchitta 2Evidentemente, per i maialini vivere in un ambiente sano è più importante che per i bambini di Aci Castello giocare in un parco pulito.

Eppure, appena un anno fa non sembrava essere della stessa idea.

Infatti, Barchitta pareva incarnare meglio il prototipo di grillino assennato e a sostegno dei suoi valori e ideali fondanti.

Così, proponeva sulla sua bacheca personale il servizio sul virtuoso progetto per combattere l’inquinamento e offrire lavoro. Un’idea sviluppata per ripulire gli oceani da plastiche e rifiuti.

 

Che ne è stato dei santini di Barchitta e Tropea?

Quei santini rinvenuti su quella panchina nel parco di Ficarazzi non presagiscono nulla di buono. Che il M5S abbia perso la stella dell’ambiente strada facendo? Persone più civili hanno pensato bene di tutelare il verde e la pulizia del parco riponendo quei santini nel luogo più consono. Nella spazzatura.

Aci Castello - Amministrative Parco Padre Pio 2

LEGGI ANCHE:

Elezioni Aci Castello. Cortina di fumo su Carbone

La Lega ritira il simbolo a Ezia Carbone?

Amministrative Aci Castello. Scandurra raccoglie adesioni

Tags
Mostra di più

Debora Borgese

Non ricordo un solo giorno della mia vita senza un microfono in mano. Nata in una famiglia di musicisti da generazioni, non potevo non essere anche io cantante e musicista. Ma si registrano nomi di rilievo anche tra giornalisti e critici letterari, quindi la penna è sempre in mano insieme al microfono. Speaker radiofonica per casualità, muovo i primi passi a Radio Fantastica (G.ppo RMB), fondo insieme a un gruppo di nerd Radio Velvet, la prima web radio pirata di Catania e inizio a scrivere per Lavika Web Magazine. Transito a Radio Zammù, la radio dell'Università di Catania, e si infittiscono le collaborazioni con altre testate giornalistiche tra le quali Viola Post e MuziKult. Mi occupo prevalentemente di politica, inchieste, arte, musica, cultura e spettacolo, politiche sociali e sanitarie, cronaca. Diplomata al Liceo Artistico in Catalogazione dei Beni Culturali e Ambientali - Rilievo e restauro architettonico, pittorico e scultoreo, sono anche gestore eventi e manifestazioni, attività fieristiche e congressuali. Social media manager e influencer a detta di Klout. Qualche premio l'ho vinto anche io. Nel 2012, WILLIAM SHARP CONTEST “Our land: problems and possibilities, young people’s voices” presentando lo slip stream “I go home. Tomorrow!” Nel 2014, PREMIO DI GIORNALISMO ENRICO ESCHER: mi classifico al 2° posto con menzione speciale per il servizio sulla tecnica di cura oncologica protonterapica e centro di Protonterapia a Catania. Nel 2016, vince il premio per il miglior programma radiofonico universitario 2015 "Terremoto il giorno prima. Pillole di informazione sismica" al quale ho dato il mio contributo con il servizio sul terremoto in Irpinia. Ho presentato un numero indefinito di eventi musicali, tra i quali SONICA di Musica e Suoni, e condotto dirette radiofoniche sottopalco per diverse manifestazioni musicali come il Lennon Festival, moda e concorsi di bellezza. Ho presentato diversi libri di narrativa e politica, anche alla Camera dei Deputati. Ho redatto atti parlamentari alla Camera, Senato, Assemblea Regionale Siciliana e mozioni al Comune di Catania. Vivo per la musica. Adoro leggere. Scrivo per soddisfare un bisogno vitale. La citazione che sintetizza il mio approccio alla vita? Dai "Quaderni di Serafino Gubbio operatore" di L. Pirandello: "Studio la gente nelle sue più ordinarie occupazioni, se mi riesca di scoprire negli altri quello che manca a me per ogni cosa ch'io faccia: la certezza che capiscano ciò che fanno".

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker