fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Aci Castello: Eventi a costo zero? Solo per propaganda!

Organizzare eventi a costo zero sembra una particolare capacità, più volte espressa, dall’amministrazione Drago. In realtà non è proprio tutto a costo zero, ossia non è tutto oro ciò che luccica.

Navigando per Trezza, svoltosi dal 1 al 3 maggio presso il Porto di Acitrezza, ha visto l’intervento di professionisti privati in gazebo espositivi nel campo della nautica.

Il problema nasce dalla concessione gratuita di 16 gazebo da parte della Provincia di Catania. Dall’iter istruttorio che i vari Dirigenti Comunali firmano, il 17 Marzo 2015, l’onere economico per le casse comunali, per questa “festa della nautica e del turismo, nonché evento di alto profilo” e’ pari a zero.

Non sarebbe però così! Il comitato organizzatore, presieduto dal Vice-Sindaco Ezia Carbone, si accorge, forse troppo tardi che i gazebo necessitano specifici contrafforti che non si fa in tempo a reperire con i mezzi a disposizione.

Ecco che spunta il pronto intervento dell’Amministrazione che determina una spesa di 1.220 € per il montaggio e la certificazione dei gazebo, affidandola ad una ditta esterna.

Con una semplice determina, l’evento della propaganda dal “costo zero” cambia in corso d’opera. Evidenziando, anche, l’incapacità di comitati organizzatori, apparentemente indipendente ma dai nomi altisonanti che con estrema facilità attingono alle casse comunali, soprattutto nei momenti di difficoltà.

Anche in questo caso, le casse comunali vicine al dissesto, vengono utilizzate con modalità discutibili e ancora una volta qualcuno chiederà conto alla Corte dei Conti per un probabile danno erariale.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker