Cronache

Ferito a Sant’Agata, accusa un malore e viene calpestato dalla folla

Un ragazzo oggi, nel corso della processione di Sant’Agata, ha avvertito un malore. Un episodio che si verifica frequentemente durante i festeggiamenti Agatini. Ma, a detta delle testimonianze riportate, malgrado i pressanti avvisi da parte delle persone presenti circa la presenza di un soggetto svenuto, lo stesso è stato calpestato dai devoti che lo avrebbero ferito.

La testimonianza oculare

A raccontarci dettagliatamente l’accaduto, una testimone oculare.

«Il ragazzo si è sentito male mentre stavano riportando il fercolo al Duomo. In questi momenti, ha avvertito un malore ed è svenuto. È stato adagiato a terra, sotto il fercolo, accanto agli altri devoti. La situazione è degenerata quando ha iniziato a presentare crisi epilettiche. Nel frattempo il fercolo ha rallentato, così noi persone presenti abbiamo chiesto aiuto. Ma niente, nessuno ha prestato soccorso mentre io urlavo, chiedendo ai presenti di fermarsi. Nonostante tutti avessero visto questo ragazzo cadere a terra hanno ignorato la cosa e la processione è andata avanti. Così il ragazzo è stato calpestato. I soccorsi, inoltre, hanno tardato ad arrivare», conclude la testimone.

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.