fbpx
CronacheNeraNewsNews in evidenza

Ognina, accoltella la moglie alla gola. Lei aveva scoperto il suo tradimento

Catania –  Sarebbero stati futili motivi a portare un uomo di 51 anni, incensurato, ad accoltellare alla gola la sua convivente, una 38enne. E’ successo ad Ognina, nel tardo pomeriggio di domenica. A chiamare i Carabinieri sarebbe stato proprio lui, trovato dal gruppo radiomobile in stato confusionale davanti a ciò che aveva fatto.

Sembra che a causare il raptus non sia stata la gelosia di lui, così come in un primo momento si era ipotizzato, ma la scoperta della vittima del tradimento del compagno. La moglie, infatti, avrebbe trovato un’intera conversazione con un’altra donna, così come confermato dal legale della vittima, Francesco Marchese.

I due avrebbero per questo motivo cominciato a litigare in spiaggia, e con ben poca discrezione lui avrebbe colpito con uno schiaffo in pieno viso la moglie. A quel punto, forse per poter parlare meglio, hanno lasciato i bambini e sono tornati soli in casa. Lì il raptus di violenza: prima i colpi alla testa, poi l’accoltellamento. La donna è stata urgentemente ricoverata al Cannizzaro dove si trova in prognosi riservata, fortunatamente non in pericolo di vita ed ha già incontrato i suoi familiari.

L’uomo deve rispondere di tentato omicidio

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker