fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Abate (Fai Cisl): “Spreco d’acqua e mancanza di personale per la Piana di Catania”

Catania – Fossi di scolo piene di canne oppure, al contrario, canali completamente inservibili  a causa dei furti di rame. Per vedere questa situazione non serve andare molto lontano, basta arrivare alla piana di Catania, zona Iannarello. E’ quanto mostra il sindacalista Fai Cisl del consorzio di bonifica 9, Ernesto Abate.

Abate denuncia l’immobilismo degli impianti di sollevamento (circa il 60%) e della rete di distribuzione del comune di Catania. La mancanza di personale non solo porta ad  non completare i lavori propedeutici necessari ma anche e soprattutto alla mancanza di sicurezza. Alcuni lavori, infatti, richiedono la continua presenza dell’uomo e le alte temperature non giocano a favore di un sereno ambiente di lavoro.

“Nel frattempo  –  dichiara il sindacalista  –  leggiamo emendamenti di cui veniamo a conoscenza nei nostri pellegrinaggi a Palazzo dei Normanni, con i quali si manifesta volontà politica sulla salvaguardia occupazionale dei lavoratori più vessati, garantendo l’impegno di risoluzione emergenziale per un’agricoltura stanca di attendere risposte. Noi non ci stanchiamo nell’attendere un’audizione in commissione bilancio e non ci stanchiamo di ribadire che il problema emergenziale va risolto nell’immediato, in attesa di una riforma consortile che non vuol’ essere affrontata e nemmeno portata a termine.

È bene,  – continua – comunque, che la classe politica in toto, percepisca che la popolazione ed in particolar modo quella che ha diritto di voto è stanca di attendere vane promesse di interesse territoriale. Se si intende dare realmente e con senso di responsabilità civica, una mano ai settori trainanti, bisogna farlo per tempo ed esigenza e non come promessa in campagna elettorale. Pertanto si invitano i 90 deputati eletti a rappresentarci che il momento di dare risposte concrete è adesso per portare a casa un risultato che renda giustizia ad un comparto agricolo sottoposto ad enormi disagi e non fare la solita ed inutile opposizione politica che non conduce ad alcun risultato; per poi scagliarsi contro l’Onorevole collega di turno nel difendere il mancato risultato ottenuto al momento della votazione!  ”

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=01GZcihTT28&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button