fbpx
Cronache

A Monte Po, alberi tagliati dai residenti

Catania – “Non è possibile che siano i residenti a potare gli alberi”. A dichiararlo il consigliere della V municipalità, Antonio Mascali.

Da qualche settimana a questa parte, infatti, nel quartiere di Monte Po si sta vivendo un notevole disagio a causa della mancata potatura degli alberi. I residenti non ci stanno e, arrotolate le maniche, hanno deciso di fare in proprio.

“Non è una situazione concepibile – continua a spiegare il consigliere, sostenuto dai colleghi Anastasi e Tasco- i cittadini pagano le tasse e l’amministrazione deve garantire loro un servizio adeguato, cosa che al momento non fa”. I rami, lamenta il consigliere Mascali, non solo entrano quasi all’interno delle case ma soprattutto copre la già fioca luce presente nel quartiere, creando notevoli zone di penombra e di conseguente pericolo.

“Non è la prima volta che segnalo questa situazione, è da almeno 3 anni che la potatura non avviene con regolarità e, ogni volta, dalla Multiserivizi ricevo solo spiegazioni improbabili: hanno un unico cestello per l’intera città, non sono organizzati e persino che non hanno benzina per i mezzi. Ogni mia segnalazione viene  puntualmente ignorata. Ora mi chiedo come questo sia possibile – conclude- ma soprattutto, cosa fa il presidente di municipalità Serrano? Lui, che è il nostro presidente dovrebbe sbattere i pugni sul tavolo e far valere i diritti del quartiere”

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker