fbpx
Cronache

A Librino, una biblioteca intitolata al Maresciallo Agosta

Catania –  E’ stata intitolata al maresciallo Alfredo Agosta, ucciso dalla mafia nel 1982, la biblioteca dell’Istituto comprensivo “Dusmet -Doria” a Librino, davanti ai familiari, ai rappresentanti delle istituzioni e dell’associazione antimafia Alfredo Agosta. Un segno forte e tangibile che la lotta alla criminalità organizzata comincia dalla cultura e dalla scuola.

“Ho visto Librino differente da come me lo ricordavo –  spiega Giuseppe Agosta –  Oggi Librino è pronto per dire che le istituzioni sono vicine agli abitanti e che non è isolato. La criminalità nuota lontano dalla cultura e l’intitolazione di questa biblioteca è un segnale forte e deciso. L’apertura di enti di formazione, di luoghi di aggregazione mi danno motivo di continuare a portare avanti gli ideali della nostra Associazione.”

All’intitolazione hanno partecipato l’avvocato Serena Romancini, dell’associazione Agosta, il presidente dell’associazione “Giustizia e Pace Livatino-Costa” Ugo Tomaselli, Emanuele Calcagno di Addiopizzo Catania, oltre i rappresentanti dell’arma dei Carabinieri.

Soddisfatto ed orgoglioso anche il preside della scuola, Vincenzo Costanzo, che ribadisce la voglia di intraprendere un percorso, insieme ai suoi docenti, di educazione alla legalità grazie ai progetti condivisi con l’associazione Agosta.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button