fbpx
CronachePrimo Piano

Sei ambulanze alla super festa della Vecchia Dogana

Comincia veramente male il primo mercoledì universitario della discoteca ospitata dentro la Vecchia Dogana al porto di Catania.

Sono solo le 23.30 quando arriva la prima ambulanza: una ragazza è a terra, tanto sbronza, che ha perso i sensi.

Nell’arco della serata arriveranno altre 5 ambulanze e due anche contemporaneamente, come dimostra la foto. Nessuna rissa ma tantissimo alcol per giovanissimi ragazzini della serata universitaria all’Ecs Dogana che registra un pienone alla sua prima di stagione.

All’alba ci sono i resti in via Cardinale Dusmet. Attorno al bene demaniale e sotto gli archi della marina è pieno di bottiglie di vetro abbandonate.

Lo chiamano “festuni” del mercoledì – @mercoledifestuni – e la Vecchia Dogana si riempie di ragazzini dai 15 anni in sù.

Parola d’ordine: uscirne a 4 piedi. Basta guardare le foto postate sulla pagina dell’evento Il Mercoledì FestUNI: Tutti con bicchiere in mano. Il privè va fortissimo: 150€  superalcolico + diluenti + frutta (tanto per fare scena). La cifra la mette insieme facilmente un gruppo di ragazzini da 15. Dopo poco stanno già vomitando in strada.

La speranza è che vada meglio ad un’altra festa in programma quella dei licei catanesi. Quello sarà un vero tappeto umano di bambini grandi dai 13 ai 20 anni.

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker