fbpx
FoodLifeStyle

4 Ristoranti a Catania. Ecco chi avrebbe vinto

Il vincitore dell’ultima puntata di 4 ristoranti girato a Catania sarebbe il ristorante km.0 in via Antonino Longo. Secondo classificato invece La Buatta di via Crociferi, nessuna notizia invece ci giunge sul terzo e quarto posto toccati all’Officina del Gusto in Corso delle Province e alla Corte dei Biscari in via Porticello.

Lo chef Alessandro Borghese chiude questa edizione della trasmissione 4 Ristoranti al sud e proprio a Catania con un sfida dedicata agli under 30 (come già annunciato la settimanda scorsa v. articolo). L’appuntamento è per stasera alle ore 21.10 su Sky 1.

Le riprese sono state girate a dicembre e appena si è diffusa la notizia che nella città etnea aveva fatto tappa Alessandro Borghese con la produzione on the road firmata Magnolia è cominciato il toto-vincitori per scoprire chi si è guadagnato l’ambito premio di 5.000 euro e soprattutto lo scettro di miglior ristorante di questa area geografica.

Anche se il premio non sarebbe stato ancora riscosso dal vincitore, dopo il passaggio di chef Borghese è arrivata la fortuna per tutti e 4 i giovani imprenditori che si sono sfidati nella città di Catania: dalla settimana scorsa i locali registrano il tutto esaurito, solo chi prenota può trovare posto. Ed in attesa del risultato ufficiale di stasera i rumors segnalano già i primi due classificati. A km.0 andrebbe il primo posto del podio e proprio un anno fa L’Urlo scriveva una splendida recensione su questo locale Cucina Gourmet, colori e sapori siciliani che appunto lodava l’iniziativa dei giovani fratelli Cannizzaro titolari del locale.
Secondo classificato sarebbe La Buatta, un locale con pochissimi posti a sedere nel cuore di Catania nella storica via Crociferi. Un giovane ristorante che propone le sue specialità proprio nella “buatta” il barattolo di vetro utilizzato per fare le conserve.

Seguirebbero l’Officina del Gusto e la Corte dei Biscari il primo american style specializzato in carni e in primi ed il secondo in pesce con i crudi cavallo di battaglia.

Per il risultato definitivo appuntamento però a stasera.

 

 

 

 

Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button