fbpx
CronacheNews in evidenza

Aggredisce e picchia la moglie, arrestato 30enne

Catania – I Carabinieri della Stazione di Motta Sant’Anastasia (CT) hanno arrestato un 30enne, domiciliato in quel centro, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Ieri notte, i Carabinieri sono intervenuti in un’abitazione del centro cittadino di Motta Sant’Anastasia a seguito della denuncia di una donna per i continui maltrattamenti fisici e verbali da parte del marito, bloccando l’uomo. Nella circostanza i militari hanno accertato che la vittima da diversi mesi subiva vessazioni e minacce dal congiunto e che quella sera era stata anche aggredita e picchiata.

La donna è stata trasportata all’Ospedale SS. Salvatore di Paternò (CT) dove è stata medicata per delle lesioni ed escoriazioni alle braccia, venendo giudicata dai quei sanitari guaribile in giorni 6.

L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button