fbpx
CronacheNeraNews

Morto il 26enne colpito da un proiettile ad Acicatena

Catania – È morto Natale Licciardello, il 26enne colpito da un proiettile venerdì scorso ad Acicatena. Le sue condizioni sono peggiorate ieri pomeriggio, dopo una settimana dal ricovero in terapia intensiva al Cannizzaro.

Il 26enne, nato a Catania ma residente e Mascalucia, arrivato all’ospedale Cannizzaro con un proiettile nella testa che si è fermato a pochi millimetri dal nervo ottico.

Dalle prime ricostruzioni, il ragazzo era stato colpito dal proiettile della pistola che un suo amico Gabriel Nicosia, 19enne, aveva in mano. Pistola modificata e di cui ancora non si conosce la provenienza.

Adesso la sua posizione agli occhi della legge si aggrava, poiché dovrà rispondere di omicidio colposo. Il 19enne era stato fermato qualche giorno dopo per tentato omicidio, porto d’armi e ricettazione.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button