fbpx
CronacheEconomiaPrimo Piano

25 aprile, impennata delle prenotazioni last minute

La Sicilia tra le regioni più gettonate dove primeggia la città di Palermo.

Città d’arte e località balneari. Con uno stacco di 5 punti percentuale sulle camere disponibili rispetto Lignano Sabbiadoro (95%) in classifica nazionale, la città di Palermo è la meta siciliana che registra più prenotazioni (90%), seguita da Siracusa (89%), secondo i dati riportati da Assoturismo Confesercenti. La Sicilia è tra le regioni più gettonate (70%): segue solo la Lombardia e il Veneto nella media nazionale.

L’impennata delle prenotazioni last minute si deve al bel tempo: “Il meteo favorevole – spiega Vittorio Messina, Presidente di Assoturismo Confesercenti – ha dato una mano a recuperare un po’ di visitatori italiani, ma la performance registrata per questo 25 aprile rimane comunque più debole di quanto sperato”.

Eppure si registra un calo rispetto l’anno precedente nello stesso periodo sul territorio nazionale: “L’auspicio è – continua il presidente di Assoturismo Confesercenti – che si tratti di un rallentamento momentaneo, ma la prima parte del 2018, nonostante il recupero last minute dei ponti primaverili, finora è stata decisamente meno brillante dello stesso periodo del 2017. E a pesare non è solo la ripartenza di mercati esteri nostri competitor, ma anche una domanda interna più debole rispetto allo scorso anno.”

“Per rendere strutturale la crescita del turismo bisogna fare di più: la politica deve accompagnare lo sviluppo del settore con maggiore attenzione. A partire dalla questione della promozione del prodotto Italia sui mercati esteri, che se meglio coordinata a livello nazionale potrebbe aiutare il sistema a superare i rallentamenti ciclici della domanda turistica”.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker