fbpx
CronacheNewsSenza categoria

23 anni dalla strage di Capaci, “Dalla memoria…all’ azione” commemorazione davanti al Palazzo di Giustizia

23 ° Anniversario della strage di Capaci, CittàInsieme con tanti gruppi di Cittadini attivi a Catania, organizza un momento di incontro fatto di parole, note e immagini per non dimenticare i nomi di chi ha sacrificato la propria vita e di chi oggi continua a denunciare e combattere i fenomeni mafiosi.

La commemorazione avrà luogo Sabato 23 Maggio alle ore 20 davanti al Palazzo di Giustizia in Piazza Verga e sarà animata da CittàInsieme Giovani, con la partecipazione della giovane band catanese The Acoustic Sunlight e della coverband Legendary Sounds.

La manifestazione sarà preceduta alle ore  16 da un incontro, presso l’Aula Magna dell’I.T.C. De Felice in Piazza Roma, con Alessia Pusante (coordinamento regionale di Legambiente-scuola e formazione), Mimmo Fontana (Presidente regionale di Legambiente) e Raffaella Vinciguerra (Magistrato della Procura della Repubblica di Catania) per parlare di “Ecomafia”.

Alle ore  19 si terrà  una “marcia antimafia” organizzata dagli Scout di Catania dell’AGESCI Zona Etnea Liotru con partenza da Piazza Roma ed arrivo alle 19.45 in Piazza Verga.

Numerose  le Associazioni e gruppi di impegno civile e antimafia operanti nel territorio catanese che hanno già dato la loro adesione tra queste  ADDIOPIZZO Catania, ALVEARE. Progetto per una democrazia responsabile, l’A.N.P.I. di Catania, le associazioni antiracket AS.A.A.E. ed ASAEC, i ragazzi di ATLAS, la Cooperativa “BEPPE MONTANA”, il Comitato Popolare ANTICO CORSO e Cittadini Attivi SAN BERILLO, i BRIGANTI RUGBY LIBRINO, CGIL Catania, l’associazione di volontariato CIVES PRO CIVITATE, la Chiesa SS. CROCIFISSO DEI MIRACOLI, l’Associazione Naturalistica e Culturale ETNA ‘NGENIOUSA, la FONDAZIONE FAVA, i volontari di GREENPEACE Gruppo locale di Catania, SICILIANI GIOVANI, i giovani del LEO CLUB Catania Gioeni, LE SICILIANE/CASABLANCA-Storie dalle città di frontiera, LIBERA (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie), MANI TESE Sicilia, l’Associazione di cultura e volontariato NUOVA ACROPOLI, OPEN MIND glbt, il Punto Pace PAX CHRISTI di Catania, il COMITATO PORTO DEL SOLE, RABBUNì, l’associazione antimafie RITA ATRIA, gli Scout di Catania dell’AGESCI Zona Etnea Liotru, l’Associazione TALITA’ KUM di Librino, YOUTHUB CATANIA, i volontari del WWF Catania. Si ringrazia anche il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali UNICT-Modulo JEAN MONNET (Politiche europee sulla lotta alla criminalità organizzata)

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker