fbpx
PalermoPolitica

200 a cena con Berlusconi a Palermo. Il menù del cavaliere vale 500 euro

Palermo – Saranno 200, tra quelli che possono ancora permettesselo in Sicilia, a cenare stasera con Silvio Berlusconi a Villa Bordonaro a Palermo. Invitati gli impreditori e i professionisti facoltosi che tengono ancora duro nell’isola o che comunque sono disposti a spendere ben 500 euro per condividere il pasto con l’ex premier. Il ricavato andrà nelle casse del partito, le adesioni sono state raccolte dagli esponenti di spicco di Forza Italia, primo tra tutti Gianfranco Miccichè ma fa la sua buona parte Marco Falcone che porta a cena quasi 20 persone.

Berlusconi è atteso a Palermo nel primo pomeriggio quindi seguiranno numerose riunioni con esponenti di Forza Italia, nell’agenda del Premier anche l’incontro con Saverio Romano e Nello Musumeci.

Alla 20.00 la cena di gala a Villa Chiaramonte-Bordonaro in piazza Croci. Alla tavola di Berlusconi – secondo quanto rivela Repubblica – rappresentanti delle famiglie Scelfo e Graffagnini che gestiscono le più importanti autolinee siciliane.
Ci sarà anche Caltambiente, l’azienda consortile che si occupa della raccolta rifiuti a Caltanissetta.

Ci sarà anche Salvatore Navarra, titolare di una azienda con 3.000 dipendenti che si occupa di servizi di pulizia; Giacomo Terranova erede di una famiglia che produce caramelle, Faira Camilleri per il poliambulatorio di fisioterapia Sanicam.

Ci saranno anche professionisti, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Palermo Francesco Greco ed il notissimo legale di Messina Carlo Autru Ryolo.

Il menù è stato scelto personalmente da Berlusconi.

Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button