fbpx
CronacheNews in evidenza

Forzano posto di blocco, arrestato 19enne e denunciato un minore

Catania – I Carabinieri della Stazione di Biancavilla (CT) coadiuvati dai colleghi del Battaglione Sicilia hanno arrestato, nella flagranza,  il 19enne Marco Pelleriti e denunciato un 17enne, entrambi del posto e già gravati da pregiudizi penali, poiché ritenuti responsabili di resistenza a pubblico ufficiale.

Stanotte, nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto a Biancavilla i militari hanno fermato una Fiat Punto con a bordo due persone.

Il conducente, alla vista dei carabinieri, invece di arrestare la marcia ha accelerato fuggendo via. Immediatamente inseguiti hanno imboccato diverse strade del centro storico fino a raggiungere quella Via Vittorio Emanuele, dove hanno abbandonato la vettura per tentare la fuga a piedi resa inutile dal tempestivo intervento degli operanti che, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a bloccarli.

L’autovettura è stata sequestrata per mancanza di copertura assicurativa mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button