fbpx
NeraNews in evidenza

Aggredisce 16 enne per averlo lasciato, arrestato studente di Palagonia

Catania – Non riuscendo a farsene una ragione ha preteso un chiarimento che potesse dare un senso alla fine della loro storia d’amore. Così ieri pomeriggio, appostato sotto casa, ha aspettato che la ragazza di 16 enne rientrasse da scuola ed affrontandola vibratamente ha chiarito la sua posizione.

Al diniego espresso dalla ex fidanzata, infuriato, non ha esitato a colpirla con calci e pugni fuggendo poi via. La vittima, seppur a terra ferita, ha trovato la forza di chiedere aiuto ai Carabinieri della locale Stazione che, giunti dopo pochi minuti, hanno soccorso la ragazza.

Sul posto dell’aggressione interveniva un’ambulanza del 118, che ha provveduto al trasporto della ferita all’Ospedale di Militello dove i medici del pronto soccorso hanno dovuto curare una “frattura scomposta al setto nasale” nonché numerose escoriazioni al viso guaribili in una trentina di giorni.

L’assalitore – 18 anni – è stato rintracciato ed ammanettato dai militari in casa di un amico dove si era nascosto dopo l’aggressione.

In attesa di giudizio, dove risponderà all‘Autorità Giudiziaria di minacce, violenza privata e lesioni aggravate, il giovane è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button